1

App Store Play Store Huawei Store

b basket Trecate Domo giovanile

DOMODOSSOLA- 21-11-2016- A Novara palestra Don Bosco si è disputata la quarta partita della squadra allenata dal coach Edoardo Vercelli: “L'avversario questa volta è il Novara squadra più esperta e meglio posizionata nella classifica del girone e composta da ragazzi /e tutti del 2004 e perciò più prestanti fisicamente. Il Domo non dimentichiamolo ha in organico molti 2005 . La partita ben diretta dall' arbitro è stata caratterizzata dai primi due quarti in cui le due squadre si sono fronteggiate alla pari con ripetuti cambi di fronti e in cui si è visto prevalere leggermente il Novara (14-9) (22-15) . Nel terzo quarto (40-27) approfittando di un calo di concentrazione del domo il Novara ha allungato le distanze sfruttando la maggiore esperienza e prestanza fisica . Nel quarto tempo i valori in campo si sono rovesciati e si è vista un altra partita in cui il Domo è entrato in campo con una maggiore determinazione trasmessale dal coach. Ha costruito un bel gioco attaccando e difendendo bene e punto dopo punto ha recuperato lo svantaggio arrivando a un minuto dalla fine sul 46 a 45 a tirare ben due volte per la vittoria. Mai mollare e il motto delle tigri del Domo basket e questo nell'ultimo periodo lo si è visto in campo. Grandissimi i ragazzi e utilizzando le parole usate dal loro coach a fine partita anche se questa volta la rimonta non è riuscita sicuramente non possono che essere orgogliosi della loro prestazione e ciò contribuirà sicuramente a rafforzare la convinzione di essere una buona squadra che può giocarsela alla pari con tutti . E ora non resta ai ragazzi che allenarsi con con maggior determinazione in vista del derby con Omegna . Mai mollare. Prossimo appuntamento venerdi 25 novembre al Palaspezia 18,00 in casa contro Omegna. Tabellino : Cecchinato 20 Margaroli 11 Zanalda 6 Furgeri 4 Zanola 2 Daverio 2 Bergo Guglielmi Panetta Pelutti.
UNDER 14 - Trecate vs Domobasket: 83-32 Pesante sconfitta dei ragazzi di Coach Fioravanti in quel di Trecate. Con in panchina il responsabile del settore giovanile Silvano Zanola, i
ragazzi subiscono la fisicità della squadra novarese, concedendo parecchi chili e centimetri agli avversari in ogni ruolo. Dopo un buon inizio 8-6 al quarto minuto, gli avversari prendono decisamente il sopravvento. Dotati di alcune importanti individualità i padroni di casa chiudono avanti 40-11 il primo tempo. La ripresa inizia con molta energia da parte dei domesi che riducono lo svantaggio , ma la superiorità tecnica evidente e la precisione al tiro dei padroni di casa ( 5 triple messe a referto) segnano definitivamente la partita. Va dato merito ai nostri ragazzi di non essere mai usciti dalla partita nonostante il punteggio e di aver messo aggressività e grinta sino al
fischio finale. UNDER 18 VERCELLI – u.s.d. ROSMINI BASKET 75 – 67 Giovedì 17 novembre si è disputata la quinta partita di andata del campionato contro Vercelli. Incontro difficile da commentare in quanto la squadra pur tra mille difficoltà, con allenamenti a ranghi ridotti, riesce in diverse occasioni a mostrarsi pari agli avversari ma in alcuni tratti mostra evidenti sbandamenti dovuti a disequlibri tattici e mancanza di concentrazione che precludono la possibilità di giocarsi la
vittoria. Le compagini si presentano in campo ed a colpo d'occhio la differenza fisica è notevole; un inizio timoroso per i nostri, infatti subiamo qualche canestro di troppo ma una pronta reazione ci vede chiudere il primo quarto in vantaggio per 13 a 12. Secondo quarto, qualche cambio tra i nostri, e replichiamo il quarto tempo di Galliate: un naufragio. Subiamo un parziale di 30 a 14 dove in
balia degli avversari non siamo in grado di contenerli dimenticandoci di tornare in area a difendere e praticamente regalando l'esito del match. Ironia della sorte un avversario ancora numero ventidue ci mette in difficoltà. Si rientra dagli spogliatoi con un senso di frustrazione e comunque la
voglia di dimostrare qualcosa. La partita ritorna ad avere un maggior equilibrio e da parte nostra acquisiamo maggior fiducia e consapevolezza delle proprie capacità riuscendo ad aggiudicarci il terzo per 17-16. Ultimo quarto e le sorprese non finiscono mai, partiamo all'assalto di
Vercelli alzando notevolmente il grado di intensità e aggressività. Qualche palle recuperata e riusciamo ad arrivare a meno cinque a tre minuti dalla fine mettendo paura agli avversari e questo è già un buon risultato.Si conclude 75-68 vincendo tre tempi ma portando a casa il referto
giallo. Parziali: 13 -12; 14 – 30; 17 – 16; 21– 15. Tabellino: Bellia 23, Bionda 4, Cuzzolin 2, Mapi 4, Quaretta, Nagini 23, Zonca, Lenzi, Silvestri 10. Allenatore Aragno”.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.