1

App Store Play Store Huawei Store

b bistrot volley muro

DOMODOSSOLA- 21-11-2016- Terza vittoria consecutiva sabato scorso per i ragazzi del Bistrot2mila8volley Domodossola. Un’altra vittoria per 3 a 1 sofferta più del dovuto, questa volta in casa dell’Occhieppo Volley Biella, ma importantissima perché arrivata fuori casa, in una palestra difficile, non giocando al meglio; nonostante tutto una vittoria da 3 punti che vale oro e che lancia sempre di più i domesi nel gruppo di testa tra le inseguitrici della capolista Valsusa a punteggio pieno. Come sa bene chi conosce lo sport a tutti i livelli, sono queste le vittorie più importati quando a fine stagione si farà il bilancio. Quelle vittorie che porti a casa col punteggio pieno nonostante la squadra non giochi al meglio della condizione e nonostante che gli avversari meritassero qualcosa in più. La cronaca della partita ha rispecchiato grossomodo le due partite precedenti: gli avversari che Domo ha dovuto affrontare sono una compagine giovane ma ben quadrata. Il pronostico era tutto a favore del Bistrot, ma come spesso avviene in questi casi è la squadra meno quotata che esprime la miglior pallavolo potendo giocare con più tranquillità, senza aver nulla da perdere. Inoltre Domodossola avrebbe dovuto giocare in casa, ma ha modificato il calendario in quanto il Palaspezia sabato era occupato da un altro evento.

De Vito parte con una formazione leggermente rimaneggiata rispetto le ultime due uscite (Si è dovuto sopperire all’assenza di Piroia). Si parte quindi con Savoia in regia, opposto Lo Bello, centrali Bracchi e Conti, schiacciatori Baccaglio e De Vito, libero Turci. Domo inizia subito bene e si porta avanti di qualche lunghezza (0-3, 7-10). Un buon turno al servizio dei padroni di casa, una ricezione non ottimale e alcuni errori banali da parte del Domo ribaltano subito la situazione e Biella mette il naso avanti (14-11). Questo svantaggio non sarà più colmato dai domesi che messi alle strette aumentano il numero di errori e il parziale si chiude 25 a 21 per i padroni di casa. Nel secondo set però Domo cambia marcia e inizia a premere sull’acceleratore: tutto sembra andare per il verso giusto, Domo agguanta il pareggio vincendo il set 19 a 25. Ci si poteva immaginare che l’inerzia del match sarebbe lentamente andata tra le mani del Bistrot2mila8voley, ma invece non è stato così. Due set identici per andamento hanno acceso gli animi dei tifosi biellesi, hanno messo a dura prova il carattere e l’esperienza dei domesi che, in svantaggio per ben due volte, solo sul finale sono riusciti con tutte le energie a disposizione a recuperare, ribaltare la situazione a proprio favore e chiudere i set (22 a 25 e 24 a 26). Emblematico l’ultimo set nel quale sul 24 pari entra al servizio Danilo Marmo il quale riesce a mettere in difficoltà la ricezione biellese e poi grazie a due difese (una delle quali proprio del neoentrato) Domo chiude in bellezza, da vera squadra esperta.

Sabato prossimo un’altra trasferta, la terza consecutiva contro il Volley Novara. Inutile fare pronostici, in questo campionato più volte sono stati fatti e sono stati smentiti clamorosamente. Sicuramente quello che si può dire è che potrebbe essere una partita molto simile alle tre precedenti e quindi ci sarà da sudare ancora una volta.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.