1

App Store Play Store Huawei Store

stresa accademia b 4

STRESA - 23-12-2021 -- Finisce in semifinale il cammino dello Stresa nella Coppa Italia di Eccellenza. Ieri sera, in casa del Borgaro i blues non sono riusciti a ribaltare il contestato 1-2 dell’andata, cedendo 4-2 e lasciando strada ai torinesi, che il giorno dell’Epifania si giocheranno il trofeo con l’Alba.

Partita scoppiettante e ricca di gol quella andata in scena sul sintetico di Venaria Reale. Una partita iniziata con tre reti in sei minuti. Tra il 20’ e il 23’ il Borgaro è andato a segno con Bianco due volte; Mancuso ha accorciato le distanze al 26’ e Frascoia al 19’ ha completato la rimonta. La gara è rimasta in bilico fino a metà ripresa quando, sul 2-2, l’arbitro Cafaro di Bra ha assegnato un calcio di rigore allo Stresa. Sul dischetto s’è presentato Geno, la cui conclusione è stata neutralizzata dall’estremo locale Finamore. Sfumato il 3-2, il Borgaro ha dilagato nel finale con Fimognari al 37’ e con Fontana al 41’. Nel finale tanta sfortuna per gli ospiti che, già privi, oltre che degli squalificati Negretti, Tondini e Mastromarino, degli infortunati Manfroni e Cattaneo, hanno perso per strada Moia (uscito a fine primo tempo) e Borella. L’estremo lacuale s’è fatto male al 45’ ed è stato rilevato da Barantani, che era uscito malconcio dal match d’andata e che è sceso in campo in condizioni non ottimali.

 


Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.