1

App Store Play Store Huawei Store

Volle Novara serie D

NOVARA- 24-11-2021-- Dopo la splendida partita contro Santhià nello scontro al vertice della settimana scorsa, la serie C del Volley Novara continuano a vincere. Questa volta a cadere sotto i colpi della corazzata novarese sono stati i torinesi del Volley Parella. Il risultato finale è stato di 0-3 (16-25 / 18- 25 / 18-25). Prossimo appuntamento per i novaresi sarà sabato 27 novembre quando alle 18.00 scenderanno in campo, tra le mura di casa, contro Nuncas Polisport Chieri.

Per la serie D, i ragazzi del Ticino Group hanno affrontato, invece, la seconda partita in casa dopo tre difficili trasferte, l’imperativo era vincere. Dall’altra parte della rete c’era la formazione del Maxemy SPB. Nel primo set, dopo una buona partenza, qualche errore di troppo dei novaresi ha rimesso in gioco gli avversari. Punteggio finale 3-0 (25-18 / 25-16 / 25-23). Forti di questa vittoria, la formazione novarese affronterà con maggiore grinta il match di sabato prossimo 27 novembre, in trasferta a Paruzzaro contro l’Area Libera Pavic.

Dopo due vittorie arriva una sconfitta per l’under 19 che nella partita casalinga contro Altiora Verbania, ha visto gli avversari imporsi con il risultato di 0-3 (10-25 / 17-25 / 15-25). Una brutta sconfitta da cui ripartire per il prossimo appuntamento in trasferta a Biella domenica 28 novembre.

Seconda vittoria per l’Under17 di coach Garofalo, che sono riusciti ad ottenere un bel 3-1 (25-18 / 25-11 / 13-25 / 25-21) contro il Volley Vercelli.
Infine da segnalare la sconfitta in casa per l’Under15 alla quinta giornata di campionato. Questa volta a strappare un 1-3 (20-25 / 27-25 / 18-25 / 9-25) tra le mura della palestra Fornara è stata Acqui. Sabato prossimo, 27 novembre, Novara affronterà i primi in classifica, i cugini del Usd San Rocco.

In foto la formazione della serie D

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.