1

App Store Play Store Huawei Store

GANNA PISTA

ROUBAIX - 20-10-2021 -- Nella terra del suo primo successo importante (la Parigi-Roubaix Junior nel 2016), Filippo Ganna è l’atteso protagonista. Al velodromo di Roubaix si aprono oggi i mondiali di ciclismo su pista e il 25enne di Vignone è subito chiamato a battere un colpo. Quattro volte campione iridiato nell’inseguimento individuale, specialità di cui detiene il titolo da tre anni, fresco campione olimpico nell’inseguimento a squadre con l’Italia, oggi scende in pista proprio per la prova in quartetto. Con lui ci saranno i compagni di Tokyo: Simone Consonni, Francesco Lamon e Jonathan Milan. Un team affiatato quello italiano, che contro la Danimarca ai Giochi ha ottenuto anche il record del mondo (3’42”.032) e che si metterà alla prova nelle qualificazioni in programma tra le 13 e le 16 e nel primo round che, alle 20,38, servirà per comporre gli abbinamenti delle finali di domani.

Ganna tornerà poi in pista venerdì per le qualificazioni e la finale dell’individuale. Gli impegni sono serrati e decisive saranno le condizioni del corridore della Ineos Grenadier, che ha saltato gli Europei in pista e si è allenato anche per recuperare da un problema a una costola che si porta avanti da qualche settimana.

 


Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.