1

App Store Play Store Huawei Store

castellania podio

PETTENASCO - 14-09-2021 -- Tutto perfetto al 57° Giro della Castellania che sabato 11 settembre si è svolto, abbracciato da una bella giornata di sole, a Pettenasco.

 

Sospesa nel 2020 per l’emergenza sanitaria e posticipata quest’anno di qualche mese per lo stesso motivo, nello scorso fine settimana la classica prova per la categoria juniores è tornata sulle strade del Cusio e, come al solito,  non ha deluso le aspettative.


Organizzata dall’ASD Ciclistica Castellettese, la gara è stata vinta da Belletta Dario Igor della GB Junior Team che in 2:46:00 ha conquistato il podio, dietro di lui Paletti Luca del Team Ciclistico Paletti e poi, al terzo posto, Vanoni Filippo della S.C Fagnano Nuova.

 

Soddisfatti gli organizzatori: “Il Giro della Castellania è una gara inserita nel calendario nazionale FCI cat. Juniores, 112 km da percorrere facendo tre giri del lago d’Orta con arrivo a Pratolungo;  è negli ultimi 3 km che si decide la gara in una salita che con dei falsi piani concede poco spazio per chi non è preparato -commenta Gabriella Ambrosi, presidente della SC castellettese cicli Varsalona- Questa edizione ha visto trionfare Igor Belletta, uno dei nomi che è nella classifica dei primi 10 nel nazionale, il quale oltre ad aver vinto la gara ha vinto anche la tappa del Trofeo Azzurro Provincia di Novara.
Quest’anno la gara è stata inserita nel prestigio di Tuttobici che seleziona le più importanti in tutta italia e la Castellania è l’unica in Piemonte.  Il vincitore verrà premiato alla fine della stagione nel programma trasmesso dai Rai sport intitolato “La notte degli Oscar”.
Come società siamo orgogliosi di questa gara, alla premiazione abbiamo voluto ricordare l’amico e collaboratore Ernesto Zucchi intitolandogli il 1° premio che è stato consegnato al vincitore dalla moglie…”


Sono stati 112 gli atleti che alle 12.30 sono partiti da Pettenasco, 67 quelli arrivati a fine giro che lungo i suoi 112 Km attorno al lago d’Orta ha fatto registrare una media di 40.482 Km/h.
Contento anche Renato Morea, presidente della Pro Loco Pettenasco Nostra: “ La bella giornata, la voglia di vedere ancora una volta questi giovani atleti percorre le strade del nostro lago e la perfetta organizzazione della Società Ciclistica Castellettese hanno  regalato a Pettenasco e al Cusio tutto una magnifica giornata di sport.
Anche questa 57° edizione è stata il frutto di un fare-assieme importante, di un desiderio collettivo di tante realtà che animano il nostro territorio;  la gara si è svolta in sicurezza e nel rispetto delle disposizioni anti-covid ed stato particolarmente emozionante poter vivere momenti di spensieratezza che in alcuni frangenti  ci hanno permesso di sognare ad occhi aperti e sentirci fuori dalla situazione sanitaria che da oramai tanto tempo ci costringe a non vivere in pieno momenti d’allegria e convivialità.
Voglio ancora una volta ringraziare tutti i nostri collaboratori che hanno prestato servizio sul percorso gara, i volontari al seguito della Società Ciclistica che si sono come sempre impegnanti con esperienza e pazienza prima durante dopo la manifestazione, la Squadra A.I.B. di Pettenasco per il lavoro svolto e anche i giovani dell’A&TAEM che si sono dimostrati all’altezza della situazione.
A tutti gli appassionati diamo l’appuntamento all’anno prossimo per l’edizione 2022 del nostro Giro della Castellania.”

r.a.

 

Foto credits Moretti

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.