1

App Store Play Store Huawei Store

patelli cristina

BIELLA 28-03-2021Per il Biella Rugby, e in generale per il mondo del rugby biellese, la nomina di Vittorio Musso a consigliere nazionale della Federazione Rugby è stata una gran bella notizia. Si tratta di una nomina che premia il lavoro, la personalità e l’impegno di un grande appassionato di sport e in particolare di rugby, che per il Biellese ha fatto tantissimo, mettendoci sempre la faccia in ogni occasione, credendo in un progetto costante di sviluppo, che ha privilegiato di pari passo i giovani e le prime squadre.

Ora la grande esperienza di questo uomo di sport potrà riversarsi in ambienti federali e sono certa che Vittorio contribuirà con impegno e passione anche in questa nuova tappa della sua carriera sportiva. Al pari di come recentemente, ha saputo gestire l’emergenza covid in modo impeccabile: a tutti gli atleti da settembre, anche senza una specifica richiesta, sono stati effettuati test sierologici periodici in modo da ridurre le possibilità di sviluppo di un eventuale contagio. Un’operazione costosa, anche, che ha comportato investimenti nell’ottica di favorire la salute, ma non è mancato anche lo spirito di collaborazione con il territorio, mettendo a disposizione dell’Asl l’intera struttura per farla diventare temporaneamente un hot spot per l’esecuzione dei tamponi

L’attività agonistica e sportiva ha funzionato a singhiozzo, le risorse sono logicamente diminuite, ma il club ha comunque mantenuto tutti gli impegni economici presi e ora si sta organizzando per la ripresa in sicurezza delle attività, compreso un progetto rivolto anche alle categorie dei più giovani e dei bambini, in modo da offrire molteplici attività,  incontro alle esigenze delle famiglie attraverso un centro estivo da aprire il più presto possibile che occupi i giovani e giovanissimi nella più totale sicurezza, alleggerendo i genitori impegnati nel lavoro.

Musso lascia temporaneamente la presidenza di una società in buone mani, una società che ha dimostrato di mantenere alti livelli di progettualità anche durante l’emergenza. Una società, il Biella Rugby, che merita tutta l’attenzione possibile da parte delle istituzioni: un supporto che il Comune ha saputo dare, in passato, e che merita attenzione anche nel futuro proprio per quanto continuamente dimostra.

Concludo rinnovando le mie congratulazioni a Vittorio Musso per la nomina in Federazione nazionale Rugby: un incarico di prestigio che premia l’ottimo lavoro da tanti anni svolto con il Biella Rugby.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.