1

App Store Play Store Huawei Store

no pro sesto 1

RENATE - 16-03-2021 -- Un errore grave di Migliorini dà il via libera al ritorno al successo del Renate ora terzo e affossa il Novara che guarda alla gara di giovedì contro il Piacenza come ad una sorta di spareggio nella zone basse. Decide un gol di Giovinco al 30’ dopo un’ingenuità di Migliorini che si fa scippare un pallone da Nocciolini che stava andando sul fondo per poi servire Giovinco che in area infila in rete. Il Renate sfiora  ilraddoppio con Kabashi che al 35' vl al tentativo dalla distanza dopo un'azione personale: Lanni respinge. Al 40' ci prova Silva di testa, Lanni pari.  Nella ripresa gli azzurri mettono in campo quattro attaccanti e creano due grosse palle gol: al 26’con Melotti che calcia addosso a Gemello e con Panico a 7’ dalla fine che centra l’incrocio dei pali esterno, mentre i locali agiscono in contropiede.


RENATE – NOVARA 1-0

Renate (4-3-2-1): Gemello; Anghileri, Silva, Damonte (9'st Possenti), Esposito (40'st Santoviti); Kabashi, Ranieri (40'st Merletti), Rada; Galuppini, Giovinco (27'st Marano); Nocciolini (40'st Maistrello). All. Diana.


Novara (4-2-3-1): Lanni; Corsinelli, Migliorini, Pogliano, Colombini; Collodel, Schiavi; Zunno (30'st Gonzalez), Lanini (23'st Malotti), Piscitella (9'st Rossetti); Panico. All. Banchieri


Arbitro: Angelucci di Roma


Note: serata fresca, terreno gibboso. Ammoniti: Ranieri, Esposito. Panico e Pogliano


Maurizio Robberto

Foto repertorio

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.