1

pettenasco calcio

PETTENASCO - 13-10-2020 --  Passione, entusiasmo,

capacità e amore vero per il rosso e il blu che a Pettenasco sono molto più di due semplici colori…Ecco come è iniziata l’avventura della squadra “Pettenasco Calcio 2020”.
Dopo molti anni (all’incirca una ventina se si considera che l’ultima squadra “Pettenasco Calcio CSI” è nata ufficialmente il 26 agosto 1995 ed è stata attiva indicativamente 5 anni) il paese rivierasco torna ad avere una squadra di calcio grazie ad alcuni ragazzi che non hanno mai smesso di credere nel loro sogno riuscendo così a realizzarlo.


Il nuovo sodalizio sportivo è stato presentato ufficialmente sabato 10 ottobre al campo di calcio di Pettenasco alla presenza  del sindaco Franco Sartirani e di don Giuliano Ruga che dopo un breve momento di preghiera ha benedetto il campo e i presenti.


“E’ iniziato tutto lo scorso inverno, una domenica mattina fuori dalla nostra Chiesa Parrocchiale -racconta Maurizio Colombo, allenatore della squadra- in quell’occasione due ragazzi mi hanno esternato la  volontà di fare una squadra di calcio CSI a 7 qui a Pettenasco e mi hanno chiesto di dar loro una mano come allenatore. Non mi sono tirato indietro, abbiamo iniziato ad incontrarci la sera e così, riunione dopo riunione, eccoci qui con la nostra squadra! Va detto che l’amministrazione comunale ci ha dato davvero una grossa mano e ci ha aiutato in modo significato sistemando il campo di calcio che prima era veramente disastrato.”


Ora non manca nulla: diverse realtà della zona sono vicine alla squadra come sponsor, i ragazzi sono carichi, preparati e con una vivace voglia di crescere e migliorarsi, l’affetto del paese nei loro confronti è bello caldo e quindi la squadra è pronta a spiccare il volo!


Gli allenamenti sono programmati  due volte la settimana, il martedì e giovedì dalle 19.30 alle 21;  “Speriamo di riuscire a fare una bella cosa -dicono contenti i dirigenti-  la voglia c’è, i ragazzi sono capaci, determinati e responsabili e assieme creano un bel gruppo affiatato.”


Adesso è importante che i ragazzi si conoscano bene a livello sportivo, ognuno con le proprie qualità, per affinare le tecniche per sviluppare le giuste armonie di gioco in campo. La prima partita ufficiale è stata disputata sabato 10 ottobre contro Virtus Crusinallo e il Pettenasco ha vinto 4 a 3. 


Per quanto concerne il campo di calcio è l’amministrazione comunale di Pettenasco, nella persona di Mauro Cagnoli -vicesindaco e assessore allo sport-, a dettagliare gli interventi che sono stati fatti: “Il campo, che è bene specificare è di proprietà comunale,  era in condizioni non accettabili e quindi, considerata la nascita di questa realtà sportiva, abbiamo deciso di sistemarlo al fine di renderlo fruibile. Abbiamo interpellato un giardiniere per la rizollatura dell’area e il mantenimento della stessa, abbiamo sistemato le porte che erano fuori squadra, abbiamo acquistato le reti e abbiamo chiuso tutta la recinzione che era aperta in diversi punti. Abbiamo altresì provveduto all’acquisto di un box in legno per sostituire quello esistente in lamiera, il costo di questa “casetta” che i ragazzi usano come spogliatoi ammonta a 5.500€ e in totale possiamo asserire che per dare nuova vita al campetto l’amministrazione comunale ha  investito indicativamente tra gli 11.000 e i 12.000€”.


Ora, e per tutta la durata del campionato, a Pettenasco sarà sempre e solo “#forzapette!”

r.a.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.