1

pro ponted 4

RENATE - 08-10-2020 -- Beffata al 93’

su rigore la Pro che aveva resistito al cospetto del Renate pur con una formazione rimaneggiata anche a causa del turn over di Modesto che ha lasciato in panchina Comi. Si decide tutto nel finale. Prima Masi viene espulso per un fallo al limite dell’area, poi Zerbin commette un fallo di mani in area proprio nell’ultimo minuto e Galuppini sigla il rigore beffa. In precedenza partenza della Pro in gol con Rolando su rigore per fallo su Zerbin, ma immediato pari dei locali. Poi molto Renate con Giovinco che ha colpito per due volte i legni della porta di Saro autore di almeno due interventi eccezionali prima di capitolare nel finale. La Pro ora ha il dovere di tornare alla vittoria nel match casalingo con la Lucchese già sconfitto dal Novara per 3-0 e fanalino di coda del torneo.


RENATE-PRO VERCELLI 2-1


RENATE (3-4-3): Gemello; Damonte, Merletti, Possenti (dal 17′ Lakti); Anghileri, Kabashi, Ranieri, Esposito (dal 46′ Santovito); Giovinco (dal 74′ Marano), Galuppini, De Sena (dal 74′ Maistrello). A disposizione: Bagheria, Marafini, Rada, Confalonieri. All. Diana.


PRO VERCELLI (3-4-3): Saro; Auriletto, Masi, De Marino (dall’88’ Carosso); Petris, Graziano (dal 72′ Nielsen), Emmanuello, Bruzzaniti (dal 72′ Blaze); Rolando (dall’88’ Della Morte), Romairone (dal 72′ Padovan), Zerbin. A disposizione: Moschin, Rodio, Comi, Tintori, Merio, Ruggiero, Secondo. All. Modesto.


 Arbitro: Petrella di Viterbo


Gol: 14′ rig. Rolando (PV), 16′ Anghileri (R), 93′ rig. Galuppini (R)


Note: Ammoniti: Auriletto (PV), Graziano (PV), Masi (PV), Kabashi (R), Petris (PV), Zerbin (A), Espulso: 91′ Masi (PV)


Maurizio Robberto

Foto repertorio

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.