1

igor gara abbraccio

VICENZA - 06-09-2020 -- Si  è fermata nella seconda e rocambolesca semifinale l’avventura della Igor Volley alla Final Four di Supercoppa, in corso a Vicenza. Il match è stato disputato in “due atti”: l’inizio all’aperto nello splendido scenario di Piazza dei Signori sabato sera, poi la sospensione a causa della troppa umidità atmosferica (con i conseguenti rischi per l’incolumità delle atlete a causa della condensa sul taraflex) e il rinvio alla mattinata di oggi. Le squadre sono ripartite dal punteggio di 1-1, parziale di ieri, con Busto Arsizio che ha vinto entrambi i set giocati indoor al Pala Goldoni di Vicenza. Le azzurre, dopo la riprese, hanno perso due set consecutivi, dando la vittoria alle varesine. Questa sera alle 21.15 (diretta Raidue) la finale tra Conegliano (vittoriosa 3-0 su Scandicci) e Busto Arsizio.

UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO – IGOR GORGONZOLA NOVARA 3-1 (23-25 25-18 25-22 25-22)


UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO: Escamilla 6, Olivotto 4, Mingardi 20, Gennari 12, Stevanovic 14, Bonelli 4, Leonardi (L), Herrera Blanco 4, Piccinini. Non entrate: Poulter, Bulovic, Cucco. All. Fenoglio.


IGOR GORGONZOLA NOVARA: Washington 6, Hancock 6, Herbots 21, Bonifacio 5, Zanette 2, Daalderop 15, Sansonna (L), Smarzek 11, Bosetti 1, Chirichella 1, Battistoni, Populini. Non entrate: Costantini, Napodano (L). All. Lavarini.


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.