1

stresa verbano due

STRESA – 06-09-2020 -- (ma.ro.) Clima già da campionato

con qualche colpo proibito per parte tra Stresa e Verbano, squadre di Eccellenza destinate a ruoli da protagonista nei rispettivi tornei. Meglio il Verbano nel primo tempo, con lo Stresa molto allungato a causa delle tre punte. Ma in gol va Zenga di testa che, su assist di Manfroni. Porta in vantaggio i suoi al 35’. Nella ripresa la gara si scalda e il Verbano perviene al pari con un preciso diagonale di Bruni. La squadra di Besozzo ha poi l’occasione buona per vincere, ma lo stesso Bruni sciupa un rigore calciando sul palo. Annullata anche una rete a Zenga.

Stresa-Verbano 1-1

STRESA: Barantani, Feccia, Bellocci (30’ Bonura), Viganò, Salice. Moia, Salzano, Scibetta, Zenga, Manfoni, Secci. Nella ripresa in campo Borella Gaspani, Deri, Negretti, Hysai, Fumà, Crescenzo. All.: Rotolo.

VERBANO: Ruzzoni, Seef, Gomez, Zangrillo, Santagostino, Picozzi, Malvestio, Galli, Dervishi, Dal Santo, Dioh. Nella ripresa in campo: Forestieri, Clerici, Milesini, Raccuglia, Scognamiglio. Sana. Fogal. Bruni, Scaratti. All.: Fiorito.

MArcatori: Zenga al 35’ pt, Bruni al 20’ st

Note: ammoniti Gomez e Viganò. Bruni ha fallito un rigore al 23’ st. Spettatori 50 circa.

stresa verbano

 

 


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.