1

One of Akna K9 Academy runners with a CSv Wolfdog cross also owned by Akna K9 Academy

CREVOLADOSSOLA - 11-02-2020 - Dopo il campionato

italiano del 2016 e il campionato europeo del 2017, l’Ossola continua ad ospitare atleti e i loro cani provenienti da tutta Italia e oltre confine. Anche lo scorso anno, grazie alla collaborazione di Ossola Outdoor Center, del Comune di Crevoladosossola, del Comune di Masera e di sponsor locali, il canicross ha avuto la possibilità di tornare in Valle con la terza edizione della “Yeti Race”. Quest'anno, il 15 e 16 febbraio, si terrà la quarta edizione della competizione. Si comincia sabato 15 febbraio  alle 15.30 a Crevoladossola, nelle vicinanze dell'Ossola Outdoor Center con “Yeti Trophy”. Una gara fuori dagli schemi, un'esibizione che vedrà affrontarsi nei prati vari binomi (cane ed atleta) sia in corsa singola (canicroos, bikejoring, scootering) che in team (staffetta).
Ci saranno gli atleti della Nazionale Italiana e stand del settore disponibili per far conoscere questo sport. Gli ospiti e il pubblico potranno gustare un tè caldo e un ottimo vin brulè  offerto dalla Pro Loco di Crevoladossola e dall’Ossola Outdoor Center. Alle 18 la manifestazione continua con “il Bomba risponde”  presso la galleria del centro commerciale.
Giuseppe Bombardieri, grande musher italiano, più volte campione del mondo sia in sleddog che in bikejoring, racconterà la sua storia e sarà a disposizione del pubblico per domande.
Alle 19 le premiazioni dello “Yeti Trophy”.

Domenica 16 febbraio alle ore 9 tutti a Masera (località Colonia) per la “Yeti Race”, gara valida per la selezione italiana ai prossimi  campionati europei che si terranno in Francia e per la Coppa Italia CSEN. Si tratta di una gara ufficiale su un trail di circa 5km tendenzialmente pianeggiante adatto a mettere a nudo le prestazioni velocistiche del Binomio.
Alle ore 14 le premiazioni.  Perchè "Yeti Race"? Semplicemente perchè gli organizzatori sono i "ragazzi" dello "Yeti team", un gruppo di agonisti che tra pazzia e dedizione portano in giro per l'Italia e l'Europa questo sport.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.