1

gozzano partita

PISTOIA -09-09-2019 – Il Gozzano fallisce di nuovo l’appuntamento con i tre punti, che mancano da gennaio e non sa se rammaricarsi per il rigore di nuovo fallito al 90’ o per aver tenuto testa agli arancioni pur in 10 uomini per 40’. Certo è che i rigori falliti continuano a pesare. Dopo quello sbagliato contro il Como, eccone un altro al 90’ di Spina, dopo che peraltro Rolle aveva siglato sempre su rigore il vantaggio Contro una Pistoiese priva di alcuni elementi: Bordin, Cappelluzzo, Morachioli, Minardi e Ferrarini., il Gozzano parte forte. Al 5’ punizione di Pozzebon, respinge con i pugni centralmente Pisseri. Al 17’ un’ingenuità nell’area di rigore arancione: capitan Valiani commette un fallo su Concas in area di rigore e penalty decretato dal direttore di gara: Rolle trasforma con un tiro alla destra dell’estremo difensore. Al 22’ Gucci verticalizza per Llamas, che entra in area e insacca sull’uscita del portiere: ma l’arbitro aveva fischiato in precedenza un presunto offside dell’ex milanista. Al 23’ Viti ci prova dalla distanza, sparacchiando alto. Al 28’ bel passaggio in verticale di Valiani, travestitosi da Rivera, per Gucci atterrato da Barnofsky: calcio piazzato per gli arancioni ed espulsione del difensore. Sulla conseguente punizione, Falcone impegna severamente il portiere, costretto alla deviazione in angolo. Il Gozzano rimane in 10 e si difende. Al 61’ l’ex Pro Patria Gucci risolve felicemente una mischia nei sedici metri depositando il pallone in rete. Al 15’ dalla fine Camilleri si fa cacciare dal campo per somma di ammonizioni. Riprende vigore il Gozzano. Al 34’ Fasolo si divora letteralmente il gol, di testa, da due passi. Al 44’ per un fallo di Viti su Spina nei sedici metri è penalty per il Gozzano: Spina manca la trasformazione e finisce 1-1. Ora contro il Giana , a quota zero e sconfitto in casa dalla Pianese per 4-0, i rossoblù che giocheranno finalmente al D’Albertas non potranno più sbagliare.

PISTOIESE (3-5-2): Pisseri; Capellini (1’ st Stijepovic), Camilleri, Terigi; Viti, Bortoletti, Vitiello (29’ st Spinozzi), Valiani (35’ st Mazzarani), Llamas (15’ st Cerretelli); Falcone (35’ st Dametto), Gucci.
A disp: Toselli, Salvalaggio, Tartaglione, Spadoni, Sonnini, Tempesti, Luka.
All. Pancaro.


GOZZANO (4-2-3-1): Crespi; Tuminelli (32’ st Di Giovanni), Ugge, Barnofsky, Tordini; Guitto, Palazzolo; Concas (32’ st Spina), Rolle (19’ st Fasolo), Tomaselli (32’ pt Rizzo); Pozzebon (32’ st Bukva).
A disp. Tintori, Salvestroni, Bruzzanti, Rabuffi, Vono, Secondo, Zucchetti.
All. Sassarini.


Arbitro: Catanoso di Reggio Calabria.


Marcatori: 18’ pt Rolle su calcio di rigore; 16’ st Gucci.


Note: pomeriggio nuvoloso. Spettatori circa 800. Espulsi al 28’ pt Barnofsky (Gozzano) per fallo da ultimo uomo, 31’ st Camilleri (Pistoiese) per somma di ammonizioni. Ammoniti: Vitiello, Cerretelli (Pistoiese), Tumminelli, Guitto (Gozzano). Angoli 4-1. Recupero 2’ pt, 5’ st. Il Gozzano ha fallito la trasformazione di un rigore con Spina al 45’ st.

 

Maurizio Robberto

 

Foto repertorio

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.