1

ganna cron

ALKMAAR – 09.08.2019 – Fuori dal podio

per due secondi. Filippo Ganna ieri era atteso protagonista della prova a cronometro dei Campionati europei di ciclismo. Il 23enne di Vignone, campione d’Italia in carica (ha ottenuto la maglia tricolore lo scorso giugno a Roma) ad Alkmaar s’era posto l’obiettivo di battagliare con i primi e di centrare una medaglia. Il primo l’ha ottenuto, il secondo no. Perché ieri pomeriggio il corridore del team Ineos nulla ha potuto contro il fuoriclasse belga Remco Evenepoel, primo con il tempo di 24’55”, ma ha chiuso solo sesto, ultimo del gruppetto di coloro che, raccolti in quattro secondi, si sono contesi le altre medaglie. L’argento è andato al danese Kasper Asgreen (+18”), il bronzo all’azzurro Edoardo Affini (+20”), autore di una prestazione maiuscola. A seguire Stefan Kung (Svizzera, +20”) e Alex Dowsett (Gran Bretagna +21”). Poi Ganna, il cui distacco è stato di 22”.

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.