1

vinavil cipir sangiorgio gen 19 mix

DOMODOSSOLA- 06-01-2019- La Vinavil Cipir davanti al pubblico amico

del PalaRaccagni perde un'occasione, subendo negli ultimi scampoli di gara il Sangiorgio.

Parte forte la Vinavil Cipir contro il Sangiorgio Legnano, la prima frazione finisce con 11 punti di vantaggio per gli ossolani sul 33-22. Il Sangiorgio reagisce immediatamente ed infila un parziale di 12-0, in tre minuti, passando in vantaggio sul 34-33. La Vinavil Cipir cerca di reagire con Rovere, e poi con Tommei, che riporta avanti i padroni di casa. A metà del secondo quarto il punteggio è di 42-39 per i biancoblù. La frazione finisce in vantaggio per il San Giorgio di 6 punti, ma la Vinavil Cipir riesce a contenere il blackout subito nei primi minuti andando negli spogliatoi in vantaggio di 5 punti, sul 51-46.

Terza frazione con la Vinavil Cipir che tiene la spinta del Sangiorgio, distaccando di altri 3 punti gli avversari con un parziale di 20-17 per un punteggio a fine frazione di 71-63, da segnalare l'espulsione di coach Milli per le proteste contro gli arbitri, chiedeva due tiri liberi per un fallo ed invece è stata assegnata una rimessa. Nell'ultimo quarto i legnanesi rientrano in partita,recuperano il distacco lentamente ed a due minuti dal termine il punteggio è di 82-80 per gli ossolani. Ad un minuto dal termine sono gli ospiti in vantaggio, sull'84-82, fortissima la tensione sugli spalti ed in campo. a 19 secondi, dopo che Tommei realizza due liberi, il punteggio è in parità, 84-84, il Legnano chiama il timeout, al rientro in campo  Parlato gela gli ossolani con una bomba da tre punti, portando il punteggio sull'87-84. La Vinavil spreca un'occasione ghiottissima, ma ha dimostrato di avere un cuore e di non mollare sino alla fine.

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.