1

coppa del mondo

NOVARA -30-11-2018 - Farà tappa al Castello di Novara la Mostra Itinerante del Museo del Calcio dedicata ai 120 anni della Figc. L'appuntamento è da lunedì 3 a venerdì 7 dicembre. Il taglio del nastro ci sarà lunedì alle 17.30. La mostra raccoglie i trofei più rappresentativi vinti dalla Nazionale e alcuni prestigiosi cimeli dei suoi più grandi protagonisti. Un itinerario cronologico attraverso i momenti più esaltanti della storia della Federazione, fra le Coppe del Mondo del 1934, 1938, 1982 e dell’ultimo trionfo del 2006, la Coppa Europa del 1968 e alcune maglie storiche come quelle di Giovanni Ferrari (1934), Giacinto Facchetti (1968) e Paolo Rossi (1982). La mostra della Figc sarà ospitata nell'ambito di  "Alziamo la coppa, onoriamo la maglia. Storie, campioni, trofei in mostra al Castello di Novara", iniziativa organizzata dall’assessorato allo Sport in collaborazione con la Figc e  la Fondazione Il Castello di Novara. "L’iniziativa – spiega l’assessore allo Sport Marina Chiarelli – vede la sinergia di diverse importanti realtà, alle quali si aggiungono la società Novara Calcio e alcuni collezionisti privati che renderanno a loro volta disponibile ulteriore materiale e che sono coinvolti in diversi appuntamenti. E’ prevista la collaborazione con il Gruppo Provinciale Novara e Vco dell’Associazione nazionale allenatori calcio che ha proposto un convegno durante il quale assegnare il riconoscimento “Premi Panchina” intitolato alla figura di Emiliano Mondonico". Sarà aperta poi dalle 10 alle 19 nell'ala archeologica del Castello, dove, sino al 16 dicembre si terrà  anche la mostra delle magliette dei grandi campioni del calcio rese disponibili dal Novara Calcio e da alcuni collezionisti privati.  Sempre lunedì, nell’ala ristrutturata al primo piano, dalle 19 si terrà il convegno organizzato dal Gruppo Provinciale Novara e Vco dell’Aiac con dibattito e interventi da parte del presidente dell’Associazione italiana allenatori Marcello Rossi e dei rappresentanti nazionali, regionali e provinciali di Figc e Aiac, con l’assegnazione dei “Premi Panchina”.Il 16 dicembre a chiusura dell’evento, il Novara Calcio organizza una lotteria le matrici dei biglietti di ingresso saranno estratte per l'assegnazione di gadgets offerti dalla stessa società sportiva. Per il ritiro dei gadget il pubblico dovrà esibire il biglietto d'ingresso numerato.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.