1

App Store Play Store Huawei Store

gozzano gol

GOZZANO - 23-10-2017 – Con una rete di Capogna su assit di Gulin al 30 del primo tempo, il Gozzano passa anche sul difficile campo di Voghera ed approfittando del pari della Caronnese a Varese (che rimonta da 3-0 a 3-3) ora è solo in testa con due punti di vantaggio sugli avversari. Gara di maturità dei Cusiani che vincono con il minimo scarto, dimostrando una difesa impenetrabile. In casa nel 2017 il Gozzano ha vinto 14 volte di fila, nell’anno solare in corso ha perso solo una gara ufficiale (1-0 a Borgosesia nello scorso torneo). Numeri eccezionali per una squadra che punta alla C. Nelle altre gare di rilievo il successo della Pro Sesto ora terza che si candida come avversario più pericoloso. Successo anche del Como in trasferta e del Borgosesia (3-0 in casa con il Derthona). Nel prossimo turno Gozzano ancora in trasferta ad Olginate, poi il 1 novembre la sfida interna con il Bra che sta risalendo di corsa la classifica.

Oltrepovoghera: Cizza, Allodi (17' st D'Aniello), Aramini, Chiment (44' st Bertalli)i, Bettoni, Di Placido, Colombini, Monopoli, Romano, Maione, Bondi (30' st Pozzi). A disp.: Re, Brega, Tresca, Belluzzo, Bertelli, Guasconi, D'Aniello, Pozzi, Di Palma. All.: Balestra
Gozzano: Gilli, Mikhaylovsky, Guitto, Lunardon (23' st Perez), Segato, Tordini, Gulin (30' st Rogora), Capogna (40' pt Vita), Incatasciato (35' st Gemelli), Di Giovanni, Emiliano. A disp.: Gattone, Carboni, Rogora, Perez Moreno, Vita, Petris, Vono, Viola. All.: Gaburro.
Rete: Capogna al 30 ‘ pt


Maurizio Robberto

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.