1

b juve domo mister brando e viola settimo

DOMODOSSOLA- 23-10-2016- La Juve Domo vince nel giorno del compleanno del Ds Massoni, il Settimo recrimina per i due rigori concessi: “Non è questione di disattenzione il risultato, siamo venuti a giocare contro una corazzata, con sette o otto giocatori che non c'entrano niente con la nostra categoria. Siamo partiti male, abbiamo preso subito gol, poi abbiamo reagito, ho visto una Juve Domo impaurita, ma non siamo stati capaci di segnare. Nel secondo tempo la qualità granata è uscita. Non capisco l'arbitraggio pessimo, mi deve spiegare il secondo rigore. Regalato”. “E' stata una partita complicata- commenta mister Brando- non dobbiamo dare niente per scontato, abbiamo bisogno di fare le nostre prestazioni. Non siamo ancora quelli che possiamo diventare ma ci stiamo provando”.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.