1

Cannot find vigezzo_trail_re subfolder inside /var/www/ossola24sport/images/articles/vigezzo_trail_re/ folder.
Admiror Gallery: 5.2.0
Server OS:Apache/2.4.46
Client OS:Unknown
PHP:7.4.4

b corsa montagna vigezzo

RE- 31-07-2016- Si è tenuta domenica l'edizione 2016 della Vigezzo Trail che si è svolta lungo un percorso impegnativo ma dai paesaggi mozzafiato. 193 atleti hanno sfidato le previsioni meteo avverse per affrontare una gara difficile in una giornata, diversamente dalle aspettative, soleggiata e molto calda, a tratti afosa.

La partenza è stata alle 9 dalla Piazza del Santuario della Madonna del Sangue di Re (710 mt), la strada asfaltata è stata abbandonata quasi immediatamente per proseguire lungo la mulattiera che porta a Folsogno e successivamente lungo quella che arriva a Dissimo (810 mt). Da qui i coraggiosi atleti hanno imboccato il sentiero che conduce al Monte Rotondo (1110 mt) per poi raggiungere i prati dell'Alpe Rovina (1474 mt) e quindi la Colma di Dissimo, toccando quasi i 1900 mt di altitudine. Hanno quindi continuato lungo il sentiero che prosegue appena al di sotto delle creste, sovrastando l’Alpe Caneto e arrivando alla Bocchetta di Sant’Antonio (1844 mt). A questo punto è cominciata l'altrettanto impegnativa discesa verso all’alpe Blitz (1270 mt), quindi attraverso i faggeti e, successivamente, le vecchie mulattiere che portano alla piazzetta di Folsogno. Ancora in discesa l'ultimo tratto che, sempre per mezzo di una mulattiera, ha condotto direttamente all'arrivo, situato al campo sportivo di Re. 

Si è aggiudicato la prima posizione sul podio Ennio Frassetti che ha tagliato il traguardo in 2h 04' 37'', superando quasi al termine della gara Luca Rigoni (2h 05' 02''). Terzo classificato, nonché primo vigezzino, Silvio Mellerio che ha concluso in 2h 09' 27''.

La prima donna a tagliare il traguardo è stata la vigezzina Daniela Bona in 2h 47' 17'', seguita da Angela Anni (2h 52' 48'') e Marialuisa Mauri (2h 55' 44'').

Una gara di circa 20 km, con dislivelli impressionanti, quasi interamente lungo mulattiere e sentieri, attraverso pascoli e alpeggi, ma perfettamente organizzata, con percorsi puliti e ben segnati e punti ristoro ricchi e collocati in posizioni strategiche. Si dichiarano molto soddisfatti gli organizzatori della gara, del Comitato Vigezzo Trail, che hanno lavorato per la preparazione e la gestione della giornata con l'aiuto della Società Sportiva di Re, del Comune, di Protezione Civile, Soccorso Alpino e Gruppo Alpini di Re. 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.