1

App Store Play Store Huawei Store

provercelli bandiera

GORGONZOLA - 04-04-2021 -- La Pro riparte. Dopo due sconfitte consecutive, la squadra di Modesto conquista i tre punti contro l’Albino Leffe. La gara era iniziata sotto i peggiori auspici. Dopo alcune occasioni bianche, erano i locali ad andare in vantaggio con l’ex Novara Manconi. Poi però due rigori, trasformati da Rolando per falli abbastanza netti, portavano in vantaggio gli ospiti che colpivano anche due pali con Costantino e Gatto. Il terzo gol giungeva al 70’ grazie ad un’azione irresistibile di Zerbin che dava l’occasione gol a Costantino. Lo stesso attaccante sfiorava il 4-1 con una fuga di 30 metri conclusa con un tiro sul fondo. Nel finale scampoli di gara per Rizzo, rientrato da un lungo infortunio.L’ex del Bologna e della Sampdoria potrebbe essere l’arma in più in questo finale di torneo dove la Pro dovrà difendere almeno il terzo posto per i play off già da domenica nella gara interna con il Lecco.


ALBINOLEFFE-PRO VERCELLI 1-3


ALBINOLEFFE (3-5-2): Savini; Cerini, Borghini, Riva; Petrungaro (dal 71′ Galeandro), Piccoli (dall’84’ Nichetti), Genevier, Giorgione (dal 71′ Gabbianelli), Gelli; Cori (dal 69′ Ravasio), Manconi. A disposizione: Paganessi, Caruso, Berbenni, Ghezzi, Maritato. All. Zaffaroni.


PRO VERCELLI (3-4-3): Saro; Hristov, Masi, Auriletto; Mezzoni (dal 76′ Iezzi), Nielsen (dal 93′ Merio), Awua, Gatto (dal 93′ Erradi); Rolando (dall’82’ Della Morte), Costantino, Zerbin (dall’82’ Rizzo). A disposizione: Tintori, Scalia, Emmanuello, Romairone, Esposito, Carosso. All. Modesto.
 
Arbitro:Vigile di Cosenza;


Gol: 26′ Manconi (A), 41′ rig. Rolando (PV), 56′ rig. Rolando (PV), 70′ Costantino (PV)


Note : ammoniti: Giorgione (A), Manconi (A), Mezzoni (PV)


Maurizio Robberto

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.