1

App Store Play Store Huawei Store

calcio pallone 2

NOVARA - 25-01-2021 -- Si complica la situazione del Novara. In coda infatti balzo in avanti della Lucchese vinciitrice a Crema (2-0) e prossimo avversario degli azzurri. I rossoneri, con la cura Lopez, non perdono da sei gare e sono ora ultimi ma a quota 16, tre punti in meno degli azzurri. Anche il Livorno (1-0 all’Alnbinoleffe) risale la china, nonostante i 5 punti di penalità. 1-1 per il Giana contro il Lecco. Dietro al Novara rimangono il Piacenza (2-1 sconfitto a Grosseto) e l’Olbia (2-1 a Pontedera), ma per gli azzurri i prossimi 180’ in trasferta a Lucca e Gorgonzola (Giana) saranno decisivi. Nelle altre gare la Pro Patria ha agguantato al 94’il pareggio con Le Noci contro la Carrarese, scattata in avanti con Marilungo (8’). La Pro, prossima avversaria sabato al Piola contro la Pro Vercelli, ha palesato parecchia sterilità offensiva, ma ha anche colpito un palo con Gatti. I bustocchi finora hanno ottenuto risultati migliori in trasferta e per i bianchi non sarà una gara semplice. 2-0 dell’Alessandria sulla Pistoiese: Moreno Longo, sostituto di Grecucci, aggancia così il 4° posto dietro la Pro, mentre la Pro Patria è quinta. Non va oltre l’1-1 la Juve 23 a Sesto S. Giovanni. Lunedì derby al vertice tra Como e Renate. Una sconfitta degli ospiti potrebbe rilanciare anche le ambizioni di Pro Vercelli e Alessandria. (M.R)

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.