1

App Store Play Store Huawei Store

novara generico

PISTOIA -23-12-2020 -- Non conosce fine la caduta libera del Novara.

Neppure a Pistoia contro una modesta squadra arancione, trascinata dall’ex di A Valiani (40 anni), il Novara è riuscito ad invertire il trend negativo di undici partite senza vittorie. Gli azzurri cadono 2-0 e continuano il momento nerissimo. Banchieri come annunciato si affida al giovane Tordini in attacco con Panico e Schiavi. Un attacco troppo leggero ed evanescente. I toscani trovano il vantaggio con Valiani lasciato solo a centro aria e in grado di colpire indisturbato di testa per battere Lanni. Nel finale di tempo gli azzurri restano anche in dieci per l’espulsione di Collodel. Nella ripresa Lanini entra al posto di Tordini, poi arriva anche Zigoni. In 10 rimane anche la Pistoiese, ma il Novara non riesce a recuperare.  Proprio nel momento di maggior attacco azzurro arriva il raddoppio di Pierozzi con una bella azione personale nell’area del Novara che passa un Natale nero in attesa della rivoluzione di gennaio annunciata dalla dirigenza.


PISTOIESE-NOVARA 2-0


PISTOIESE (3-4-2-1): Perucchini; Romagnoli (48'st Mazzarani), Camilleri, Salvi; Pierozzi, Spinozzi, Simonetti, Solerio; Valiani (48'st Renzi), Cesarini (35'pt Gucci); Chinellato (23'st Cerretelli). All. Riolfo


NOVARA (4-3-2-1): Lanni; Pogliano (18'st Gonzalez), Sbraga, Bove, Cagnano (12'st Bellich); Collodel, Buzzegoli, Bianchi (12'st Cisco); Schiavi, Panico (29'st Zigoni); Tordini (1'st Lanini). All. Banchieri


ARBITRO: Cavaliere di Paola


RETI: pt, 25' Valiani; st, 28' Pierozzi


NOTE: espulsi al 48'pt Collodel e al 16'st Camilleri; ammoniti: Schiavi, Riolfo; recupero: pt 3', st 4'


Maurizio Robberto

Foto repertorio

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.