1

App Store Play Store

novara albinol

NOVARA-29-11-2020-- Brutta gara e giusto pareggio

tra Novara e Albinoleffe con gli ospiti che proseguono il loro buon momento dopo il successo in settimana di Lucca e Novara che continua il trend negativo sotto la gestione Marcolini (due punti con altrettanti pari interni). Poche palle gol, molti svarioni e gioco sterile da parte del Novara che ringrazia Lanni che al 6’ ha respinto con grande bravura un rigore calciato dall’ex Marconi, reduce da quattro gol a Lucca. Penalty causato da un ingenuo fallo sull’out di Cagnano su Piccoli. Il Novara era partito bene: al 1’ un sinistro di Gonzalez termina a lato, al 5’pericoloso cross di Panico su cui Gonzalez arriva un attimo tardi. Poi il rigore che poteva cambiare il match fallito dagli ospiti che vanno vicini al gol al 20: un tiro in diagonale di Galeandro sfiora il palo. Il Novara guadagna poi campo, ma fa fatica in zona gol: Lanini calcia debole, Schiavi calcia alto. La grande e vera unica palla gol azzurra al 44’. Gonzales serve Lanini che si trova da solo davanti a Savini che gli respinge il tiro: errore grave dell’attaccante. La ripresa è ancora più noiosa. Marcolini si gioca le carte Zigoni e Cisco al posto di Gonzalez e Lanini entrambi sottotono. E Cisco gli imita: spreca al 20’ calciando male e fuori da buona posizione. Il Novara rumina calcio. Al 34’ punizione dal limite di Firenze, la palla va alta. Gli ospiti con i loro giganti vanno vicino al gol: al 37’, il colpo di testa di Mondonico è forte, ma centrale. Nel finale attacca il Novara, ma senza costrutto e tanta confusione.

NOVARA-ALBINOLEFFE 0-0
 
Novara (4-3-3): Lanni 7; Natalucci 6, Sbraga 6.5, Migliorini 6, Cagnano 5.5 (26’st Collodel 5.5); Bianchi 5.5 (42’st Bellich ng), Firenze 5, Schiavi 5.5; Gonzalez 5.5 (16’st Cisco 5.5), Lanini 5 (16’st Zigoni 5.5), Panico 6 (42’st Tordini ng). A disposizione: Spada, Desjardins, Bove, Pogliano, Lamanna, Pagani. All. Marcolini: 5.5
 
Albinoleffe (4-4-2): Savini 6.5; Gusu 6, Canestrell 6i, Mondonico 6, Riva 6; Piccoli 6.5 (42’st Ravasio ng), Genevier 6.5, Giorgione 6, Petrungaro 5.5; Galeandro 5.5, Manconi 5. A disposizione: Paganessi, Caruso, Cerini, Bernebini, Maffi, Ghezzi. All. Zaffaroni: 6

Arbitro: Cudini di Fermo: 5.5
 
Note: Ammoniti Firenze, Natalucci, Panico, Schiavi e Cagnano per il Novara, Genevier per l’Albinoleffe. Match giocato a porte chiuse. Prima della partita osservato un minuto di silenzio per la scomparsa di Diego Armando Maradona. Angoli 5-2. Recupero 1’ e 3’

Maurizio Robberto

 

novara_albinol_2.jpegnovara_albinol_1.jpeg

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.