1

App Store Play Store Huawei Store

no ju23

NOVARA - 08-11-2020 -- Finisce 1-1

con la Juve U23 ed il Novara resiste in 10 uomini nel II tempo e alle decisioni discutibili dell’arbitro che fanno infuriare i dirigenti novaresi in tribuna ed il trainer neo assunto Marcolini, espulso per proteste. Gara ricca di occasioni, molte sprecate, con portieri sugli scudi, due rigori (il secondo molto dubbio) un gol annullato, tre pali colpiti, tante recriminazioni soprattutto degli azzurri che però ottengono un buon punto pur essendo rimasti in 10. Subito la Juve Under 23, priva di tanti titolari, pericolosa: Andrade centra il palo solo davanti a Lanni. Al 8’ arriva la replica: Firenze innesca Zigoni che solo davanti al portiere calcia addosso a Israel, palla che poi giunge a Panico che con un tiro a giro scheggia il palo. 2’ dopo Andrade scatta in netto fuori gioco, ma in uscita Lanni si supera e manda in corner. Al 22’ Juve in vantaggio: Zigoni spinge in area un avversario e lo atterra. Rigore contestato, ma apparso plausibile e gol di Maques. 3’ dopo ci prova Ranocchia su punizione: il tiro prende un effetto strano e colpisce la traversa. Al 29’ Zigoni finisce a terra, ma non è rigore. Il Novara però pareggia al 36’: Lanini stoppa la palla al limite dell’area e fa partire un rasoterra velenoso e preciso che si insacca all’angolo basso della porta bianconera. Al 40’ macroscopica occasione Juve: contropiede di Andrade che serve Delli Carri che calcia su Lanni in disperata uscita, riprende lo stesso giocatore ospite che manda fuori a porta vuota. Nella ripresa il Novara si divora subito un gol. Da Zigoni a Lanini che calcia a botta sicura, respinge il portiere un tiro da non più di sei metri dalla linea di porta. Al 55’ il rigore contestato, il secondo per gli ospiti. Punizione di Ranocchia e Panico in barriera colpisce la palla: con la mano secondo l’arbitro ed in modo volontario. Rigore ed espulsione per l’attaccante. Sul dischetto va Marquez, ma Lanni fa il miracolo e vola a deviare in angolo. Il Novara è in dieci , ma mostra carattere. Va in gol con Cisco, ma l’arbitro annulla per un presunto fallo di Bove in attacco. Marcolini per proteste viene allontanato dal campo. Nel finale entrambe le squadre sono sbilanciate e le occasioni fioccano. Al 79’ Firenze fa tutto bene, ma il tiro è debole e centrale. Al 86’ Delli Carri mette in area, ma nessun juventino è pronto al gol. Il Novara sfiora il gol con Cisco che calcia alto dopo un’azione personale, ma nel recupero è Lanni a ergersi eroe di giornata volando quasi all’incrocio dei pali per sventare una conclusione di Delli Carri. Il Novara sarà di nuovo in campo a Lecco (ore 16) nel turno di mercoledì.


NOVARA-JUVENTUS U23 1-1


NOVARA (4-3-1-2): Lanni 8; Natalucci 5.5 (1'pt Sbraga 6.5), Bove 6, Cagnano 6; Bianchi 6.5 (22'st Collodel 6), Buzzegoli 6.5 (46'st Mbaye ng), Firenze 6; Panico 5.5; Lanini 6.5 (22'st Cisco 6.5), Zigoni 5.5 (13'st Piscitella 6). All. Marcolini: 6


JUVENTUS U23 (3-5-2): Israel 7; Delli Carri 6.5, Capellini 6, Coccolo 6; Leo 6 (37'st Tongya ng), Ranocchia 6 (28'st Troiano 5.5), Peeters 6, Fagioli 6.5 (19'st Del Sile 5.5), Andrade Carreira 6; Marques 5.5 (19'st Petrelli 6), Rafia 6. All. Zauli: 6


ARBITRO: Carrione da Castellammare di Stabia: 4.5


RETI: pt, 22' Marques (rig.), 36' Lanini


NOTE:  sole, espulsi al 10'st Panico e al 26'st Marcolini; ammoniti: Zigoni, Delli Carri, Buzzegoli, Bianchi; recupero: pt 0', st 4'. Angoli 3-3


Maurizio Robberto

no_ju23_.jpegno_ju23_3.jpegno_ju23_2.jpegno_ju23_1.jpeg

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.